salta al contenuto

Ricerca altre vendite

Cosa
 
Includi aste passate
 
 
 
 
 
 
Tutti i risultati
La ricerca ha prodotto 3 risultati

Quote Societarie

Fallimento 75/2013

Curatore Dott. R. Palumbo
Giudice Dott.ssa F. Bortolotti

 

Nel Fallimento n. 75/2013 Caser & Figli di Caser Claudio S.a.s. Giudice Delegato dott.ssa Francesca Bortolotti, vendesi, senza rilascio di alcuna garanzia, quote sociali del 50% del capitale sociale di C & P Bau Algund S.r.l., corrente in Bolzano alla Via Joseph Roessel n. 2, codice fiscale e numero di iscrizione al Registro Impresa di Bolzano 02236200214 del valore nominale di Euro 49.500,00 e finanziamento socio infruttifero del valore iscritto in bilancio di € 45.000,00; Prezzo base Euro 40.000,00, Offerta minima Euro 30.000,00; rilancio minimo Euro 2.000,00.
Le offerte dovranno pervenire in busta chiusa con la dicitura "Offerta acquisto quote Fall. 75/2013" entro le ore 12.00 del giorno 13.11.2017 presso lo studio dell'Avv. Silvana Giancane.
All'offerta dovrà essere allegato assegno circolare non trasferibile intestato al Fallimento n. 75/2013 Tribunale di Bolzano pari al 10% del prezzo offerto.
Vendita il 14.11.2017 ore 11.00, presso Studio Legale Giancane in Bolzano, Via Marie Curie n. 15.
Per informazioni consultare il sito www.astalegale.net o contattare i curatori Avv. Silvana Giancane tel. 0471 916062 e-mail silvana.giancane@studiogiancane.it o dott. Roberto Palumbo tel. 328 4954392 e-mail dott.robertopalumbo@libero.it

 

lm Konkurs Nr. 75/2013 Caser & Figli des Caser Claudio KG, Konkursrichterin Dr. Francesca Bortolotti, zum Verkauf, ohne Garantie, der Kapitalbeteiligung der 50% des Gesellschaftskapital C&P Bau Algund GmbH, mit Rechtssitz in Bozen, Joseph Roessel Str. Nr. 2, Steuernummer 02236200214 mit Nennwert von € 49.000,00.und Gesellschafterfinazierung in Hohe von € 45.000,00; Ausrufspreis Euro 40.000,00, Mindestangebot Euro 30.000,00, Mindestaufgebot
Euro 2.000,00.
Die Angebote müssen in einem verschlossenen Umschlag mit Aufschrift, Angebot des Gesellschaftskapital Konkurs N r. 75/2013" bis 12.00 Uhr des 13.11.2017 an die Rechtsanwaltkanzlei Giancane geschickt werden.
Verkauf am 14.11.2017, 11.00 Uhr bei Rechtsanwaltkanzlei Giancane in Bozen, Marie Curie Str. Nr. 15.
Auskünfte auf der lnternetseite www.astalegale.net beim Konkursverwaltern R.A. Silvana Giancane 0471 916062 email silvana.giancane@studiogiancane.it oder Dr. Roberto Palumbo Tel. 328 4954392 Fax 0473 432086 email dott.robertopalumbo@libero.it

 

 

Data Pubblicazione: 09/10/17

 

 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

 

Fallimenti Aziende

Fallimento n. 52/2016

SOLLAND SILICON S.R.L. - Merano, via Nazionale 59

Curatori fallimentari: Prof. Dott. Luca Mandrioli e Avv. Bruno Mellarini

Giudice Delegato: Dott.ssa Francesca Bortolotti

La Curatela del Fallimento Solland Silicon S.r.l., rende noto che intende procedere alla vendita in un unico lotto dell’azienda di proprietà di Solland Silicon ed invita chiunque fosse interessato a partecipare alla procedura competitiva ex art. 107 l.fall. a presentare un’apposita domanda irrevocabile nel rispetto delle condizioni previste dal Bando di gara predisposto dalla curatela.

La  procedura competitiva ha per oggetto la cessione al miglior offerente in un unico lotto dell’azienda di proprietà del Fallimento Solland Silicon S.r.l. comprendente il complesso aziendale esercente l’attività di produzione di clorosilani e di policristallo di silicio per applicazioni nel campo dell’elettronica e del fotovoltaico inclusivo di tutti i terreni, fabbricati, impianti specifici, macchinari e attrezzature, arredi, magazzino, marchi e brevetti nonché loghi, contratti d’impresa e forza lavoro.

Prezzo base d’asta della procedura competitiva pari a complessivi Euro 11.100.000 (undicimilioni-centomila/00), di cui Euro 2.655.000 (duemilioni-seicentocinquantacinquemila/00) per gli immobili di proprietà. Deposito cauzionale infruttifero pari ad Euro 1.100.000 (unmilione-centomila/00) da versare mediante bonifico bancario sul conto corrente intestato al Fallimento Solland Silicon S.r.l. con IBAN IT 50 K 08133 58593 000040122580 (BIC SWIFT - ICRAITRR3P0).

Vendita con procedura competitiva ex art. 107 l.fall. il giorno 8 novembre 2017 alle ore 12.00, presso il Tribunale di Bolzano, in Bolzano, Piazza del Tribunale n. 1, Terzo Piano, Aula F, dinanzi al Giudice delegato Dott.ssa Francesca Bortolotti, con l’assistenza del Cancelliere ed alla presenza della Curatela fallimentare.

La Curatela del Fallimento Solland Silicon S.r.l., previo appuntamento da concordare al numero di Studio 0473/211717 (per le chiamate internazionali +390473/211717) ovvero all’indirizzo di posta elettronica certificata f52.2016bolzano@pecfallimenti.it, resta a disposizione per eventuali chiarimenti in merito alla presente procedura competitiva nonché, previo appuntamento, per  effettuare un sopralluogo presso l’azienda.

 

 

Data Pubblicazione: 06/10/17

 

 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.