salta al contenuto

Weitere Verkäufe suchen

Was
Verfahren
Anno
 
 
Anzeigen
Die Suche hat 4 Ergebnisse hervorgebracht

Fallimenti Aziende

Fallimento n. 52/2016
SOLLAND SILICON S.R.L. - Merano, via Nazionale 59

Curatori fallimentari: Prof. Dott. Luca Mandrioli e Avv. Bruno Mellarini
Giudice Delegato: Dott.ssa Francesca Bortolotti


La Curatela del Fallimento Solland Silicon S.r.l., rende noto che intende procedere alla vendita in un unico lotto dell’azienda di proprietà di Solland Silicon ed invita chiunque fosse interessato a partecipare alla procedura competitiva ex art. 107 l.fall. a presentare un’apposita domanda irrevocabile nel rispetto delle condizioni previste dal Bando di gara predisposto dalla curatela.
La procedura competitiva ha per oggetto la cessione al miglior offerente in un unico lotto dell’azienda di proprietà del Fallimento Solland Silicon S.r.l. comprendente il complesso aziendale esercente l’attività di produzione di clorosilani e di policristallo di silicio per applicazioni nel campo dell’elettronica e del fotovoltaico inclusivo di tutti i terreni, fabbricati, impianti specifici, macchinari e attrezzature, arredi, magazzino, marchi e brevetti nonché loghi, contratti d’impresa e forza lavoro.

Prezzo base d’asta della procedura competitiva pari a complessivi Euro 5.000.000,00 (cinquemilioni/00), oltre a spese di trasferimento ed imposte, di cui Euro 1.196.000 (unmilionecentonovantaseimila/00) per gli immobili di proprietà.
Viene inoltre fissato un prezzo di riserva pari ad Euro 3.500.000 (tremilionicinquecentomila/00), oltre a spese di trasferimento ed imposte, di cui Euro 836.000 (ottocentotrentaseimila/00) per gli immobili di proprietà.
Deposito cauzionale infruttifero pari ad Euro 500.000,00 (cinquecentomila/00) da versare mediante bonifico bancario sul conto corrente intestato al Fallimento Solland Silicon S.r.l. IBAN: IT86 S0813358593000304226445 (per i bonifici dall’estero il codice BIC SWIFT è il seguente: RZSBIT21019), acceso presso Cassa Raiffeisen Merano Soc. Coop. a r.l.

Vendita con procedura competitiva ex art. 107 l.fall. il giorno 12 febbraio 2019 alle ore 12.30, presso il Tribunale di Bolzano, in Bolzano, Piazza del Tribunale n. 1, Terzo Piano, Aula F, dinanzi al Giudice delegato Dott.ssa Francesca Bortolotti, con l’assistenza del Cancelliere ed alla presenza della Curatela fallimentare. Le offerte irrevocabili potranno essere depositate presso la Cancelleria fallimentare del Tribunale di Bolzano entro e non oltre il termine perentorio delle ore 12.00 del giorno 11 febbraio 2019.

La Curatela del Fallimento Solland Silicon S.r.l., previo appuntamento da concordare al numero di Studio 0473/211717 (per le chiamate internazionali +390473/211717) ovvero all’indirizzo di posta elettronica certificata f52.2016bolzano@pecfallimenti.it, resta a disposizione per eventuali chiarimenti in merito alla presente procedura competitiva nonché, previo appuntamento, per effettuare un sopralluogo presso l’azienda.

 

 

 

 

 

Data Pubblicazione: 09/01/19

 

 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

Beni Mobili

Fallimento 57/2017

Curatore Dott. Alessandro Zadra
Giudice Dott.ssa Francesca Bortolotti

 

LOTTO 2: Impianto di produzione pellet, fornitore Friedli Ag; Piattaforma a scorrimento, fornitore AKF Leasing GmbH; Pesa a pavimento, forn. Topcontrol GmbH; Vibratore elettromagnetico, forn. Aviteq; Piattaforma per pesata, forn. Topcontrol GmbH.

PREZZO BASE D’ASTA: € 139.000,00, OFFERTA MINIMA: € 104.250,00 RILANCIO MINIMO: € 2.500,00, CAUZIONE 10% DEL PREZZO OFFERTO.

Vendita giudiziaria in data 20.02.2019 ore 10.00, aula F, terzo piano del palazzo di giustizia.

Per informazioni consultare il sito www.tribunaledibolzano.it o contattare il Curatore dott. Alessandro Zadra tel. 0471/272001 fax 0471/288514 email: zadra@associatibz.it.

 

LOS 2: Pelletiermaschine, Lief. Friedli Ag; Schubbodencontainer, Lief. AKF Leasing GmbH; Bodenwaage, Lief. Topcontrol GmbH; Magnetvibrator, Lief. Aviteq; Waegeplattform, Lief. Topcontrol GmbH.

AUSRUFPREIS: € 139.000,00, MINDESTAUFGEBOT: € 104.250,00, MINDESTERHÖHUNG: € 2.500,00, KAUTION 10% DES ANGEBOTENEN PREISES.

Gerichtlicher Verkauf am 20.02.2019 10.00 Uhr Verhandlungssaal F in 3. Stock des Gerichtsgebäudes.

Für Informationen siehe Internetseite www.landesgerichtbozen.it oder den Konkursverwalter Dott. Alessandro Zadra tel. 0471/272001 fax 0471/288514 email zadra@associatibz.it kontaktieren.


Data Pubblicazione: 09/01/19

 

 

 

 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

 

Beni Mobili

Fallimento n. 52/2016 
SOLLAND SILICON S.R.L. - Merano, via Nazionale 59
Curatori fallimentari: Prof. Dott. Luca Mandrioli e Avv. Bruno Mellarini
Giudice Delegato: Dott.ssa Francesca Bortolotti


Il fallimento Solland Silicon S.r.l., rende noto che intende avviare una procedura competitiva ex art. 107 l.fall. ed invita chiunque fosse interessato a partecipare alla procedura competitiva presentando apposita domanda irrevocabile nel rispetto delle condizioni previste dal Bando di gara predisposto dalla curatela.

La presente procedura competitiva ha per oggetto la cessione al miglior offerente di un unico lotto costituito da un quantitativo di silicio policristallino di grado solare pari a 35 tonnellate.

Il prezzo base avente ad oggetto il lotto in vendita è pari ad Euro 175.000,00 oltre oneri di legge che saranno interamente a carico della parte acquirente.

I soggetti interessati a partecipare al presente procedimento competitivo dovranno far pervenire entro e non oltre il termine perentorio delle ore 12 del 7 febbraio 2019 (ora italiana) le proprie offerte al Soggetto specializzato alle vendite, Ing. Francesco Matacera, al seguente indirizzo di posta elettronica francesco.matacera@legalmail.it ovvero matacerafrancesco@gmail.com, mettendo in copia la Curatela fallimentare all’indirizzo pec f52.2016bolzano@pecfallimenti.it .

Qualora, invece, siano state presentate più offerte ritenute valide, verrà concessa ai predetti offerenti – che verranno preventivamente informati dal Soggetto specializzato mediante comunicazione di posta elettronica da inviare entro 24 ore dal termine di presentazione delle offerte, la possibilità di migliorare la propria originaria offerta inviando entro e non oltre il termine perentorio delle ore 12 del 9 Febbraio 2019 (ora italiana) una nuova offerta superiore al prezzo base costituito dalla migliore offerta nel frattempo ricevuta dai partecipanti alla gara ed individuata dal Soggetto specializzato all’indirizzo di posta elettronica francesco.matacera@legalmail.it ovvero matacerafrancesco@gmail.com, mettendo in copia la Curatela fallimentare all’indirizzo pec f52.2016bolzano@pecfallimenti.it.

Il lotto in oggetto potrà essere visionato dagli interessati a partecipare al procedimento competitivo presso lo stabilimento di Merano (BZ), Via Nazionale n. 59, previa richiesta scritta da far pervenire al Soggetto specializzato alle vendite, Ing. Francesco Matacera, al seguente indirizzo di posta elettronica francesco.matacera@legalmail.it ovvero matacerafrancesco@gmail.com,
mettendo in copia la Curatela fallimentare all’indirizzo pec f52.2016bolzano@pecfallimenti.it.  

La Curatela del Fallimento Solland Silicon S.r.l., previo appuntamento da concordare al numero di Studio 0473/211717 (per le chiamate internazionali +390473/211717) ovvero all’indirizzo di posta elettronica certificata f52.2016bolzano@pecfallimenti.it, resta a disposizione per eventuali chiarimenti in merito alla presente procedura competitiva.

 

 

 

 

 

Data Pubblicazione: 08/01/19

 

 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

 

Beni Mobili

Fallimento 45/2016

Curatore Avv. Bruno Mellarini
Giudice Dott.ssa Francesca Bortolotti

Si rende noto che sono in vendita in tre distinti lotti i seguenti beni mobili di proprietà della società fallita, costituiti da apparecchiature e macchinari ad uso dermatologico e medicale, così come dettagliatamente descritti

LOTTO 1
Apparecchiature marca Cynosure ed accessori e parti di ricambio

Prezzo base asta : 16.000,00
Rilancio Minimo : Euro 2.000,00

 

LOTTO 2
Apparecchiature laser dermatologiche
Prezzo base asta : 39.000,00
Rilancio Minimo : Euro 2.000,00

 

LOTTO 3
Apparecchiature per medicina estetica
Prezzo base asta : 42.650,00
Rilancio Minimo : Euro 2.000,00

 

Il giorno 05/02/2019 alle ore 16 presso lo studio del curatore Avv. Bruno Mellarini si procederà all’apertura delle buste e allo svolgimento dell’asta.

I beni in vendita saranno visionabili previo appuntamento con i curatori fallimentari da contattarsi per e-mail all’indirizzo carmen.maniero@salvamellarini.it o telefonicamente al n. 0473/211717, che potranno delegare alla visita propri incaricati sul posto.

 

Data Pubblicazione: 27/12/18

 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.